Lago di Garda il paradiso dei subacquei di montagna

Devo ammettere che prima di dedicarmi alla subacquea il Lago di Garda non mi piaceva particolarmente. Giusto la strada statale 45 alias gardesana occidentale mi piaceva percorrerla in moto dal momento che è una strada spettacolare. Non per niente è stata location di diversi film tra cui anche Quantum of Solace di 007 con la scena di apertura dell’inseguimento. Ma oltre questo il Garda non mi ha mai attratto. Poi quando ho iniziato con le immersioni ho scoperto un mondo sommerso nuovo e affascinante che mi ha fatto riscoprire anche il lago stesso e i suoi dintorni.

mappa-immersioni-garda2C’è chi non ama fare immersioni nel Garda, a me invece piace molto e non solo in quanto palestra di allenamento, come testimoniano anche i miei diversi post sulle immersioni nel lago: qui, qui, qui, qui e qui! :-)

Venendo da Bolzano i posti più velocemente raggiungibili sono Porto San Nicolò, Calcarolle, Tempesta, Assenza, ecc. come si vede anche dai punti sulla mappa.

Ma il fascino del lago non finisce sott’acqua. Cosa c’è di meglio che fare un immersione e poi mangiare in un locale tipico e poi farsi una bella passeggiata per splendide località come Riva, Limone, Malcesine, Salò (con una visita al Vittoriale), Desenzano, Sirmione, Peschiera, ecc. Diversi sono i diving che possono essere usati come base d’appoggio.

Come spesso mi è capitato quando si va a fare immersioni nella parte sud del lago conviene pernottare in una sistemazione nei dintorni dell’affascinante Sirmione, sicuramente la più particolare delle località benacensi. I prezzi sono anche interessanti grazie alle offerte lastminute come si può anche vedere su questa pagina.

Per chi è circondato di montagne come un bolzanino come me, il lago di Garda rappresenta il “mare” più vicino dove immergersi e passare anche una giornata in un bellissimo ambiente.

IMG_1665

Videosub: I colori del Mar Rosso

Guarda il video in HD su Vimeo

I colori del Mar Rosso – Underwater colours of Red Sea from Walter Donega’ on Vimeo.

Resoconto di una settimana di immersioni a Sharm el Sheikh nel marzo del 2011.

Filmato con Canon Ixus 300HS, scafandro Ikelite e illuminatori Scubalight.

Music: Forrest Gump Suite by Alan Silvestri

GoPro Dive Housing arrivato!

Arrivato oggi il nuovo Dive Housing di GoPro e devo dire che è proprio fatto bene. Uno schermo molto grande sostituisce la lente originale della custodia della GoPro. Il dimensionamento è abbondante per evitare problemi di vignettatura. Sembra una piccola maschera sub. La lente è in vetro.
Molto comodo anche il coperchietto fornito di serie per proteggere la lente.

Ora non resta che provarla in acqua… :-)