I sotterranei del Vaticano di André Gide

Lo ammetto: dopo aver letto i due libri di Dan Brown relativi alle (pseudo)vicende della Chiesa, sono stato attratto da questo libro solo per il titolo. Titolo che però trae in inganno. Nulla a che vedere con le trame Browniane. La vicenda di fondo è una ben congegnata truffa che vede il vero Papa sostituito da un sosia massone. La trama è un bel mosaico che pagina dopo pagina di ricompone. La descrizione dei personaggi è profonda e accurata. Antimio, Amedeo, Leocadio (o Lafcadio) e Giulio; difficilmente mi dimenticherò di loro. Più di una volta mi sono sorpreso a sorridere per l’ironia di certe situazioni. Lo scontro tra scienza e fede è poi un argomento sempre contemporaneo. Passare dagli autori che solitamente leggo ad Andrè Gide è stato affascinante. Credo che attingerò ancora alla biblioteca dei classici di mia madre! :-)

Lascia un commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: