Novità fotografiche: theQ camera e Sony smartphone camera

Oggi guardando i vari feed di fotografia a cui sono abbonato sono rimasto colpito da due novità.

TheQ Camera

La prima riguarda una piccola macchina fotografica, TheQ camera, dalle funzioni piuttosto essenziali. Una sorta di istant camera moderna. 3G, GSM, 4 bottoni, slot usb, flash anulare led, filtri stile Instagram, ottica fissa 24mm e luminosa f2.4. 5 megapixel di risoluzione.

Schermata 2013-09-04 a 18.24.46

A che serve? L’idea è quella di avere una fotocamera che fotografa e pubblica online le foto…come se non fossimo già bombardati da miriadi di foto. L’idea è anche carina se fossimo nel 2010 ma oggi un qualsiasi smartphone fa le stesse cose con la app giusta.

199$ per quella che mi sembra una “tavanata galattica” sono anche un po’ tanti. Ma sicuramente troverà la sua nicchia e il suo social network. Il mercato ormai è verticale.

Sony smartphone camera

Molto più degna di nota, anche se all’inizio non avevo capito bene, la novità Sony.

IMG_334902

Due vere e proprie macchine fotografiche formate dal solo corpo obiettivo e sensore che si attaccano al cellulare mediante un apposita staffa e vengono gestite via WiFi da una App dello smartphone iOs o Android (sorry Microsoft Nokia). Può essere usata accoppiata o anche staccata dallo smartphone pur che rimanga nel raggio WiFi.

Sony_DSC-QX100_1002614

Pregievoli le specifiche tecniche: ottica Zeiss® Vario-Sonnar T f 1.8-4.9 con zoom 28-100mm, sensore da 1″, 20 megapixel per il modello maggiore DSC-QX100/B da 499,99$.

Il più piccolo da 249,99$ DSC-QX10/B monta ottica Sony f3.3-5.9 zoom 27.5-275mm, 18,9 megapixel.

[youtube:http://youtu.be/u4rTpq2JHBw]

Concludendo…

Ora a vedere queste novità viene spontaneo domandarsi dove sta andando il mercato della fotografia… smartphones che vogliono fare le macchine fotografiche, macchine fotografiche che vogliono fare gli smartphones, app che vogliono diventare macchine fotografiche sempre connesse…sono e rimango scettico su questi prodotti piuttosto costosi e oggettivamente poco pratici nati in un brainstorming marketing interpretando complesse ricerche di mercato.

#Fail?

Quello che mi fa un po’ sorridere sono due dettagli sui siti di entrambi i prodotti.
Sul primo nel video iniziale la modella del video nella scena subacquea tiene il dito davanti all’obiettivo.

Schermata 2013-09-04 a 18.52.26

mentre sul sito Sony è significativa l’immagine usata per dimostrare il prodotto…non me ne vogliano i cani :-)

Schermata 2013-09-04 a 18.53.21

Voto lettori
- Voti: 0 Media: 0

Lascia un commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: