Spegnimento di un server CMS dopo 17 anni

Data e ora del decesso: lunedì 16 ottobre 2017 ore 11:58.

Ho spento definitivamente, dopo 17 anni di servizio, un web server che pilotava il mio CMS basato su Filemaker Pro. Per l’epoca una soluzione innovativa.

Un client Filemaker pro 5 che, utilizzando il linguaggio CDML (Claris Dynamic Markup Language 1998-2004) pilotava un CMS costruito da me e tutti i siti web dei miei clienti di allora…fino ad oggi.

Dal 2004 Filemaker ha abbandonato il CDML per passare ad altri linguaggi non proprietari  e così anche io ho aggiornato le mie soluzioni. Alcune utilizzando CMS open source come Joomla o altro, altre passando al nuovo Filemaker Server e le php API.

Dei tre server Filemaker che avevo nella mia sala server, oggi ne è rimasto solo uno (quest’ultimo vivo e vegeto e aggiornato). L’ultimo ad andarsene (cioè quello di oggi) era anche il primo, quello di 17 anni fa. Fisicamente non esisteva più perché virtualizzato su un NAS, ma il software erano quelle di allora.

All’inizio girava su un client Mac, poi su Windows XP. Di hardware ne ha visti almeno 4 diversi in questi 17 anni.

Fa un po’ di tenerezza vederlo ora eppure all’epoca era qualcosa di molto avanti. Il mio CMS basato su Filemaker pilotava anche siti costruiti in (allora Macromedia) Flash.

Gli ultimi due siti rimasti hanno funzionato senza problemi fino all’ultimo. Uno è stato rifatto completamente, l’altro definitivamente spento.

Per la velocità del settore informatico 17 anni sono veramente tanti e questo post funge un po’ da ricordo.

 

Voto lettori
- Voti: 0 Media: 0

Lascia un commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: