Una nuova austerity? Caccia ai carburanti economici e supermercati di lusso!

Lo scorso week-end per tutta una serie di motivi ho fatto diverse centinaia di km in auto, tutte strade statali, da Bolzano alla valle di Non, la Valsugana, il padovano e ritorno, passando inevitabilmente di fronte a decine di distributori di cabrurante. Quello che mi ha colpito sono state le numerose code a quei distributori il cui prezzo della benzina o gasolio era inferiore alla media. Mi ha riportato in mente a quell’austerity di quando avevo 8/9 anni di cui avevo perso memoria.
Del resto si arriva ad un risparmio di quasi 20 euro su un pieno di carburante…che di questi tempi non è poco!

Segnalo il sito www.prezzibenzina.it che ha anche la sua App per mobile che funziona con gli aggiornamenti degli utenti…purtroppo poco aggiornata qui a Bolzano, evidentemente i bolzanini non sentono troppo il peso del carburante!

 

Del resto da noi aprono i supermercati di lusso (Despar)…solo qui possono succedere queste cose!

“Prodotti di fascia alta perché con la crisi si mangia di più a casa”!!!
Geni del marketing indubbiamente!
Difatto il macellaio si chiama “L’angolo delle carni” e la stessa carne la paghi di più! Tra il resto la carne del Despar appena la cuoci fa solo acqua!
Ma del resto qui siamo a Bolzano…isola felice, più che una città una contraddizione in termini!

Voto lettori
- Voti: 0 Media: 0

Lascia un commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: