La bandiera sul Monte Tondo a Bolzano

Abitando ai piedi del Monte Tondo (Hörtenberg) (quasi) tutti in giorni vedo sventolare la bandiera bianco rossa dell’Alto Adige. E’ il punto di colore nel quadro incorniciato dalla finestra della cucina. Questa mattina mi rendo conto che non c’è più. Il bianco/rosso ha lasciato lo spazio ad una continuità di verde. Così prendo il mio fidato teleobiettivo e scopro che il pennone è crollato.

Il pennone crollato sul Monte Tondo

Evidentemente il forte vento che ultimamente sta soffiando in regione ha colpito anche qui.

Sempre grazie a questa foto ho scoperto anche che vicino c’è una piccola costruzione, una sorta di cappella votiva.

Cercando su Google “bandiera monte tondo” non ho trovato nulla così ho provato con la dizione tedesca “Hörtenberger Fahne” e ho trovato diversi risultati sul sito della compagnia degli Schützen di Bolzano.

Da questo articolo risulta che la bandiera era stata issata il 9 febbraio 2019 in occasione delle celebrazioni per Andreas Hofer e sarebbe dovuta rimanere fino al 4 novembre data della fine del conflitto tra Italia e l’impero Austro-Ungarico. Effettivamente la costruzione è una cappella commemorativa.

Stranamente ricordo la bandiera svettare da molto più tempo ma probabilmente viene installata ciclicamente.
Curioso comunque il fatto che ci si accorge delle cose quando non ci sono più.

Voto lettori
- Voti: 2 Media: 4

Lascia un commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: